Correzioni solchi naso genieni

Per la correggere i solchi naso-labiali, o naso genieni, le profonde rughe che corrono dal lato del naso all'angolo della bocca; si interviene con i filler iniettabili, che “spingono” le pieghe verso l'esterno.

 

I solchi naso genieni: consigli correttivi per le antiestetiche parentesi ( )?


I solchi naso-labiali, o naso genieni, sono le profonde rughe che corrono dal lato del naso all'angolo della bocca. Queste rughe anche dette “le parentesi” si sviluppano con l'età e possono essere uno dei primi segni visibili dell'invecchiamento del viso, specie nell’uomo. Ecco perché i sono anche una delle prime zone del viso oggetto di procedure di ringiovanimento facciale.
Le opzioni da scegliere sono molte: filler iniettabili, alcuni tipi di lifting che incorporano questa zona del viso o l’escissione; ovviamente il primo passo è quello di consultare un chirurgo plastico per analizzare il problema nello specifico e discuterne le soluzioni
I trattamenti più comuni per la correzione della piega naso-labiale sono i filler iniettabili. Si tratta di sostanze che esplicano la loro azione “spingendo” le pieghe verso l'esterno.
Opzioni comuni includono filler di acido ialuronico, la cui durata oscilla tra i 6 ed i 12 mesi, possono essere necessarie anche più fiale: tutto dipende dall’entità del solco; un’alternativa può essere il Radiesse, molto plastico e leggermente più durevole dell’acido ialuronico.
Ultima scelta, ma la più importante tra i filler è il prorpio grasso arricchito di cellule staminali: oltre a riempire in modo pressoché permanente permette anche il ringiovanimento della cute circostante l’impianto.
Il lifting facciale è un importante intervento chirurgico con tempi di inattività e rischi non insignificanti. Non ha solo lo scopo di correggere il solco naso-labiale, ma deve essere preso in considerazione solo in caso di un generale invecchiamento di tutto il terzo medio inferiore del volto.
L’escissione può essere presa in considerazione solo per solchi profondi in persone anziane, lo svantaggio principale è una cicatrice visibile
Riassumendo : per il filler riassorbibile tempo 30 minuti, recupero 24 ore costo da 350€; per il lipofilling permanente con cellule staminali tempo 60 minuti, recupero 48/72 ore costo da 600€;

approfondimento : La ginnastica anti rughe