Login

Register

User Registration
or Annulla
Login Close
---

---
A+ A A-

Iperidrosi terapia

Iperidrosi : quando la sudorazione crea imbarazzo

La sudorazione è un fenomeno normale soprattutto d’estate: in condizioni normali il nostro corpo produce circa mezzo litro di sudore al giorno, ma quando la temperatura sale notevolmente possiamo arrivare a sudare quasi due litri all'ora. Queste notevoli capacità sudorative nei momenti sbagliati possono assumere connotati particolarmente fastidiosi ed imbarazzanti, di notevole ostacolo alle relazioni sociali.

L'iperidrosi e' in effetti una patologia caratterizzata da sudorazione eccessiva per le richieste termoregolatrici ed emotive. Generalmente il problema inizia nell'infanzia o nell'adolescenza, ma si protrae per tutta la vita. Le cause possono essere sconosciute oppure secondarie ad altre patologie di endocrine (ipoglicemia, ipertiroidismo), dietetiche (consumo elevato di alimenti o integratori contenenti caffeina, capsaicina o altri agenti termogeni), farmacologiche (antipiretici, colinergici, antidepressivi, amfetamine).

Esiste una terapia ? Nelle iperidrosi secondarie bisogna individuare e trattare la causa, ma quando rimane solo il sintomo allora possiamo ricorrere ad un rimedio efficace :una proteina prodotta dal batterio Clostridium botulinum è in grado di bloccare la secrezione del sudore da parte della ghiandola sudoripara. Questo grazie all'inibizione del rilascio di un neurotrasmettitore ( l'acetilcolina), dalle terminazioni nervose, con conseguente arresto dell'impulso nervoso responsabile della stimolazione della ghiandola sudoripara, che quindi non viene eliminata, bensi' inibita. Molti mesi dopo le terminazioni nervose riacquistano la capacità di rilasciare nuovamente l'acetilcolina con conseguente graduale ripresa della sudorazione.Gli effetti del botulino sul sistema nervoso sono noti da oltre un secolo, ma l'utilizzo in medicina della tossina inizia negli anni '60, soprattutto in campo neurologico. Non vi sono controindicazioni all'uso del botulino, alla luce della lunga esperienza in capo medico.

La Iperidrosi terapia consiste nell'effettuazione di molteplici iniezioni, tramite sottilissimi aghi intradermici con minime quantità di tossina, in modo da trattare uniformemente la superficie interessata dal fenomeno, l'efficacia delle infiltrazioni si manifesta dopo due o tre giorni ed in genere perdura per 6–8 mesi. In seguito la sudorazione si ripresenterà, all'inizio in modo lieve, aumentando poi molto lentamente. In molti casi anche dopo un anno non viene raggiunto il livello di iperidrosi iniziale. Le infiltrazioni di Botulino possono essere praticate in qualunque zona del corpo.

Copyright 2012 - Tutti i diritti sono riservati - Powered by Areatfaxxx